A proposito di punto croce...

Premettiamo una cosa: io adoro il Punto Croce, ho provato a cimentarmi più volte ma alla fine mi sono dovuta arrendere all'evidenza: non fa per me.
Detto questo, ci sono molti modi per aggirare il problema, e dato che amo le semplificazioni ho colto al volo i suggerimenti trovati quà e là per la rete, e dalle blogger che seguo con passione come Ilaria e il suo bellissimo blog http://idainteriorlifestyle.blogspot.com/ 
Lei da un'interpretazione "pittorica", con dei piccoli pennarelli: il tutorial per realizzare queste deliziose creazioni lo trovate cliccando qui.

Su Pinterest invece c'è una realizzazione molto più in grande, per chi non si accontenta.
Il tutorial per realizzarlo lo trovate cliccando qui:


Io invece mi sono lasciata affascinare da questi tovaglioli trovati all'ikea, e ho deciso di rivestire un vecchio piatto ormai rovinato.
E voi, quale tecnica preferite?




1 commento

  1. ricamare a punto croce è una delle (tante!) attività che mi rilassano... negli anni scorsi ho creato compulsivamente cuscini, quadri, bordi per asciugamani, borse... riempiendo i cassetti di matassine e lavori "in progress"...ultimamente, per mancanza di tempo, l'ho un po' abbandonato... magari seguo la tua idea e riprendo con il deco-puntocroce!

    RispondiElimina