Vita da Blogger: cosa c'è sotto la Bombetta

/ 43 comments

Avvertenza: post lungo, un po’ sbrodolone e autoreferenziale: munirsi di tazza di caffè o te forte.

Quando mi sono trovata ad affrontare questa esercitazione per la fase finale del BlogLab2 sono andata nel pallone, lo ammetto.  Qual è lo stile della Bombetta? Il mio stile? Cos’è la mia vita da blogger?
Ma davvero interessa a qualcuno? E cosa  vorrebbero sapere esattamente?  Poi mi sono ricordata di tutto il percorso fatto fino a qui con il mio blog – nel lontano 2010, quando non sapevo ancora bene quale direzione prendere e tutto era un esperimento - ; quante cose sono cambiate, quante cose ho imparato, le persone che ho conosciuto … Come dimenticare quelle ragazze che affrontando una pioggia biblica sono venute per il workshop Croff?  Volevano conoscere proprio me, Serena, la donna sotto la Bombetta.
Resto ancora stupita quando qualcuno mi riconosce perché nonostante un carattere effervescente anche io ho le mie insicurezze e fragilità, come tutti. Credo che la mia personalità traspaia dalle cose che faccio, da quello che pubblico o da come commento i blog e i lavori degli altri.  Per questo non esistono scappatoie e trucchi: sono sempre me stessa fino in fondo, anche  quando non è la scelta più facile. Sono sempre stata un po’ anticonformista, chi mi conosce personalmente lo sa: ma è bello scoprire che quello che sei piace, arriva, e puoi inventare, costruire relazioni, tessere un tuo piccolo mondo pieno di cose e persone bellissime.
Questo è il mio blog: un piccolo Universo nel quale sono il Deus Ex Machina. Nel bene e nel male lo faccio girare, con le mie regole e le mie passioni, per condividere e creare.

©CappelloABombetta

Alcuni scatti della mia casa ... il delizioso portauovo che mi ritrae è di Monila Handmade... non è fantastico?

La mia vita da blogger è un puzzle in continua evoluzione, in cui cerco di incastrare tanti pezzi  tutti diversi, ciascuno dei quali rappresenta una parte di me e contribuisce alla genesi del blog e alla creazione di uno stile riconoscibile, bombettoso. Passatemi il neologismo, dai! Serena che lavora con la musica, che esplora il web alla ricerca di ispirazioni; quella che ricama, scartavetra e sposta mobili di qua  di là. E che fa anche la moglie e la mamma. La stessa che ogni tanto trova anche il tempo di pubblicare qualche racconto.
Difficilmente ho blocchi creativi anzi, la cosa per me più ostica è contenere una mente straripante ; sono in eterna lotta con la mia mancanza di organizzazione.  Cerco di avere una routine, lo giuro, ma è la routine che non vuole proprio stare con me. Non fate come la Bombetta, imparate l’arte di pianificare.
 ©CappelloABombetta
Amo la mia vita da blogger. Amo spostare i cuscini per trovare la soluzione più armoniosa, mio marito meno quando li sfilo da sotto la sua testa. Amo quando la luce riempie la casa alla mattina perché so che è quello il momento giusto per scattare le foto più belle. Amo rimettere in ordine i miei fili da ricamo in ordine cromatico. E scendere nel box a verniciare qualche mobile. L’odore dei mercatini. Sfogliare un nuovo libro di arredamento e decorazione e morire dalla voglia di condividerlo subito con gli altri che hanno la mia stessa passione.  Non amo scucire i bordi di un cuscino fatti male, ma adoro sfruttare le foto per non farlo scoprire. Adoro collezionare washi-tapes e carta colorata così bella che non avrò mai il coraggio di usarla. E adoro fare lunghissime liste di progetti DIY che non avrò mai il tempo di fare. Adoro l’uomo che ha inventato i filtri fotografici.
Non amo cucinare ma adoro le foto delle food-bloggers e cerco di copiare i loro trucchi. Adoro lo stile eclettico, mescolato tipo boho-scandi che non so se esiste al massimo l’ho inventato io. Amo sognare a occhi aperti.  La musica a palla. I pattini a rotelle. Lo Spazio vuoto e pieno allo stesso tempo. I Mostri e i Merletti.
Odio avere non abbastanza tempo per fare tutto. 

Se siete arrivati fin quì e avete ancora gli occhi aperti dovete fare un’ammissione: si, siete un po’ matti, come me. Tra noi ci capiamo.

Vi va di scoprire un "dietro le quinte" dei miei shootings?


Ed ecco il risultato finale...

©CappelloABombetta


©CappelloABombetta

La meravigliosa tazza cactus è un progetto che ho fatto realizzare da una bravissima ceramista: Sonia Girotto. Trovate le sue incantevoli creazioni quì.

43 commenti:

  1. Come non amarti? Tu e la tua energia contagiosa :-*

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Bella come il sole e brava come una bomb...etta!

    RispondiElimina
  4. Oh my, I have serious mug envy!! Ha, this is a real Urban Jungle Bloggers mug, isn't it! Beautiful photos & thank you so much for joining us again!!!

    RispondiElimina
  5. Brava Sere, ottimo post! Mi ci ritrovo in tutto e per tutto *_*

    RispondiElimina
  6. Such a cool cactus mug, Serena! And delicious Lov tea en cool behind-the-scenes. It's exactly like Fiorella above mentioned: contagious green energy <3 Thank you for playing along with Urban Jungle Bloggers again!

    RispondiElimina
  7. ...che bella la tua vita da blogger! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Incasinata ma non potrei farne a meno! ;)

      Elimina
  8. Allora l'hai trovata la tazza cactus!!!! Sarei onorata di essere un pò matta come te ... ho letto tutto con gli occhi aperti! Grazie è sempre bello conoscere le persone attraverso il loro raccontarsi. Giorgia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giorgia, adoro condividere con persone come te! :-)

      Elimina
  9. Bellissimo post come la persona che c'è dietro questo bellissimo ed effervescente blog!
    <3
    Emanuela

    RispondiElimina
  10. L'ho letto tutto d'un fiato, mi piacciono la tua sincerità e le tante sfaccettature della tua personalità! Senza contare i tuoi gusti in fatto di arredamento &Co., in cui mi identifico per affinità!!
    Complimenti, non è sempre facile essere al 100% se stessi, c'è chi ci riesce per natura e chi impara strada facendo. L'importante è provarci e possibilmente riuscirci! A presto

    Laura

    RispondiElimina
  11. ... ma non è che sei pure appassionata di misteri, esoterismo e cose simili? Mi è sorta la domanda proprio mentre uscivo dal tuo blog, così per caso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura e grazie per le tue belle parole ... a parte i calcoli mi interessa davvero tutto! ;)

      Elimina
  12. Penso tu sia una delle blogger più determinante perseverante e creative, sei davvero un pieno di talenti ed energia. viva LA Bombetta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il vostro sostegno e calore è cibo per la mia anima :-)

      Elimina
  13. Che bello il mondo a Bombetta...abbiamo una cosa in comune: in cucchiaino di bambù (e già mi sembra tanto perchè avere una cosa in comune con una blogger come te è una gran fortuna!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non abbiamo solo in cucchiaio in comune... e lo sai!!!!!

      Elimina
  14. Ma quale sbrodolona....é bello sentirti parlare di te,il tuo blog é sempre più bello e completo e sono felice nel tuo universo ci sia anche qualcosa di mio ❤️ (Prima foto) avanti tutta bombetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nel mio universo colorato non potevi mancare! ;)

      Elimina
  15. come si fa a non amarti? e a non amare " I Mostri e i Merletti" dico io XD :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Irene, è anche grazie ad amiche così creative che sono quella che sono :-)

      Elimina
  16. Che bello questo post...l'ho proprio letto con gli occhi sgranati e tanto interesse! Bravissima!
    Federica

    RispondiElimina
  17. Sono arrivata fino in fondo, quindi direi che ci capiamo eccome!

    RispondiElimina
  18. Solare e trasparente. Alla grande Serena! ;)

    RispondiElimina
  19. è davvero come hai raccontato tu: il tuo blog e il tuo stile si sono evoluti e identificati nel tempo, migliorando sempre... w il bombetta style!!! a noi piace tanto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa, come farei senza di voi? :-)))))

      Elimina
  20. Mitica! Ti leggo solo ora perché io ho finto solo adesso i compiti! Mi sembra di vedere dai commenti che a qualcuno interessi ehhh!'! Ottimo bel lavoro compagna! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie compagna, tu per me sei sempre di grande ispirazione ;)

      Elimina
  21. odio avere non abbastanza tempo per fare tutto.... pensato circa 10 minuti fa.
    e ci capiamo eccome!

    RispondiElimina
  22. Bombetta mi hai divertita! Brava! sono arrivata in fondo... brutto segno?
    Un abbraccio
    ps bella la tazza cactus!!! Uauu

    RispondiElimina
  23. Ti ho appena "scoperta" e già mi piaci ;-)
    No ma quella tazza è me-ra-vi-glio-sa!! La voglio SUBITO!! :-D

    RispondiElimina