Le Case Del Cinema: 2001 Odissea Nello Spazio

/ 1 comment
In tanti, tantissimi modi Stanley Kubrick è stato un ardito innovatore, uno spirito libero e testardo, che fuggiva il compromesso e portava fino alle estreme conseguenze la sua visione del mondo e del cinema. Le sue immagini lucidissime, i suoi ritratti umani, cinici ed estremi, entrano nel cuore e nella mente dello spettatore e lasciano un segno, impossibile non rimanerne colpiti, ammaliati.



Le immagini evocative del film, il design onirico e avveniristico allo stesso tempo sono incise per sempre nella storia del cinema e hanno ispirato una serie di iconici oggetti di design o intere ambientazioni come quella di Philippe Starck per l'Hotel Hudson di New York o dell'Orbit Bar a Sydney.
Kubrick rimase molto affascinato da una casa che cambiava colore che vide nel padiglione Scienza della fiera Internazionale di New York nel 1964, e volle riproporre un'esperienza simile nel film. 



La stanza con le alcove rinascimentali, le sedie ottocentesche e il pavimento luminoso è indimenticabile.

Hudson Hotel- NYC



Le sedute rosse, Djinn, dalla forma futuristica ed ergonomica sono del designer Oliver Mourgue che le disegnò nel 1965. Sono purtroppo fuori produzione da molto tempo ed è un vero peccato perchè sono ancora attualissime. Il tavolino centrale è un classico pezzo di Earo Saarinen.

Orbit Bar- Sydney

E' nota la ricerca maniacale di Kubrick nel realizzare opere che fossero perfette fino nel più piccolo, insignificante dettaglio; come mettesse a dura prova il suo team affinchè tutto rispecchiasse la visione che aveva il mente e che voleva vedere su pellicola. I productor designers del film: Henry Masters, Harry Lange e Ernest Archer, vinsero l'Oscar e il BAFTA Awards per il film e non c'è da stupirsene.  Per il film furono coinvolti la IBM, Whirpool (cucine), Macy's, Hilton Hotel, Dupont (stoffe), Penne Parker, Nikon, Kodak, Hamilton (orologi) e Wegwood, tutti con la missione di realizzare oggetti che sembrassero futuristici ma assolutamente credibili. 
Una curiosità, nell'aspra disputa che vide opporsi Samsung e Apple per il brevetto Ipad, vennero utlizzate le foto del film nel quali i due astronauti guardavano un film da uno schermo piatto, portatile, maledettamente simile a un tablet. 


Continue reading

Indovina Chi: una nuova rubrica per trovare ispirazioni divertendosi

/ 2 comments
Chi mi segue sa che sono una bombetta che ama divertirsi... allora ho pensato di unire l'utile al dilettevole e attraverso un piccolo divertente quiz mostrarvi interni sempre stimolanti e ricchi di ispirazioni, da ogni parte del mondo. Il gioco si chiama  " Indovina Chi".
Vi mostrerò alcune foto di interni e voi dovrete indovinare chi è il padrone di casa. Non scriverò ne nomi ne luoghi, o in alcuni casi sarebbe troppo semplice fare gli abbinamenti... Intendiamoci, l'intenzione è quella di farla diventare una rubrica fissa ( sperando che vi piaccia) quindi non vincete un bel niente, solo la soddisfazione di avere un gran occhio per l'interior design... o una gran fortuna, chissà? ;)

Ci vediamo sulla pagina Facebook per le risposte... allora stay tuned e enjoy!
P.S Non vale usare Google Immagini.... furbine!


A
B


C
D
1 - 2 - 3 - 4



Continue reading

Nordic Love: chi lo ama ci segua

/ 4 comments
Photo by Cappello A Bombetta
Molte amano lo stile scandinavo: alcune lo hanno scoperto di recente, magari grazie a Pinterest o ad altre bloggers... altre lo amano da sempre e, fino a ieri, prima dell'avvento dell'Ipad, facevano carte false per avere tra le mani una copia di WtWonen.
Sappiamo che siete in tante e siete là fuori...
Nordic Love è quello che fa per voi: è il racconto di una passione che accomuna 6 ragazze, 6 bloggers, 6 amiche.
Lo stile scandinavo visto da 6 prospettive diverse, che guardano nella stessa direzione, verso Nord.
Dal concept più minimalista a quello più creativo e inusuale, dalle sfumture monocromatiche a quelle più colorate e nuove, passando per il design, per la visione sostenibile del fare casa e la necessità di rendere personali, unici ed accoglienti gli ambienti in cui viviamo. Insomma, a nostro modo, questo è il racconto di un amore per uno stile, per una passione, per un modo di vivere.

Abbiamo selezionato 6 temi, che ciascuna di noi declinerà a proprio modo, seguendo le proprie inclinazioni.

  • Ilaria, nel suo blog IDA Interior Lifestyle, cattuerà dettagli e consigli di stile attraverso la sua esperienza di stylist professionista e fotografa d'interni ( oltre che espertissima in quanto ormai da anni residente nella patria del design olandese!)
  • Camilla, nel suo blog La Tazzina Blu, vi porterà alla scoperta delle soluzioni più innovative e recenti per ambienti giovani e informali
  • Valentina, nel suo Appunti Di Casa, si concentrerà sullo stile minimalista, tipico del design scandinavo, con un occhio alle soluzioni che sanno scaldare un ambiente e renderlo confortevole.
  • Barbara, nel suo blog Casa del caso, uscirà dai confini della Scandinavia per mostrarvi l'influenza che questo stile ha intorno al mondo, e non mancheranno le sorprese
  • Serena, dal suo Cappello A Bombetta, racconterà la creatività nordica a 360° gradi e ci mostrerà le case più sorprendenti ed eclettiche e i progetti fai-da-te per seguire questo stile con personalità
  • Valentina, nel suo blog A Day With V, coglierà gli aspetti green del lifestyle nordico: dalla cucina alla convivialità, con un occhio attento alla sostenibilità e allo slow living.
Vi faremo compagnia per i prossimi sei mesi, per scaldare questi mesi freddi con il nostro Nordic Love... siete pronti a farvi contagiare?
Seguite le nostre avventure sui blog e sui social, condivideremo con voi tutte le "storie" che abbiamo da raccontare in proposito. Vi aspettiamo... 



Continue reading