Dentro la Storia della Maglia: Giuliano e Giusy Marelli

/ Leave a Comment
Ci incontriamo in un affascinante appartamento della vecchia Milano: tutto è come deve essere, ci accoglie alla porta un simbolico altare dedicato a questa antichissima arte, quella della maglia. Siamo nel laboratorio di Giuliano e Giusy Marelli: un power duo fatto di amore e passione che ha attraversato il mondo della maglia negli ultimi quarant'anni, alternando ricerca appassionata, lavoro minuzioso, innovazione e creatività allo stato puro.


Foto degli anni quaranta: creazioni all'uncinetto, come una delicata e preziosa filigrana.


Stare ad ascoltare Giuliano e Giusi è un vero incanto: come novelli aedi ci fanno attraversare anni di lavoro, e di fatica, ma affrontati sempre con passione e con il sorriso; ricchi di aneddoti divertenti e illuminanti. Noi ascoltiamo rapite, potremmo stre quì per ore intere.

C'è anche un accoun instagram che vi consiglio di seguire: potete trovare le foto delle loro bellissime creazioni, tra moda, fashion design e ricerca.
Uno dei racconti più affascinanti è quella dei maglioni di Irlanda: ogni pattern ha un preciso significato, che Giuliano ha raccolto con dedizione, in modo che questa tradizione non si perda nel tempo.
Antichi libri come "La Mode Illustrè" che i Marelli hanno collezionato e conservano con cura: preziosi memorabilia di ricami, modelli e pattern, meravigliosi e senza tempo.
I "ferri" del mestiere ;)


Tutto questo è stato possibile grazie a Gaia Segattini aka Vendetta Uncinettauna di quelle rare persone che, come potenti magneti, riescono non solo a produrre energia, ma ad attirarne altra, per creare nuove e sempre originali sinergie.



0 comments:

Posta un commento