Press Review: Stitch Illo

Se amate il ricamo o l'arte tessile in generale questa è una di quelle pubblicazioni che non dovete lasciare scappare: per me è come la Bibbia, e la sfoglio e la risfoglio ogni volta che ho bisogno di una iniezione di bellezza e creatività; ogni volta che mi trovo davanti a un pezzo di stoffa bianco ( che per noi ricamatrici è come il terrificante foglio bianco dello scrittore) e ho la necessità di trovare l'idea giusta per partire, ago e filo già infilato, verso una nuova creazione.

Per esigenze di spazio non ho potuto fotografare tutte le creazioni di questo libro che è decisamente ricco: ne ho scelte solo alcune per farvi capire la ricchezza e la incredibile eterogenità delle idee proposte, dai ricami più lineari e schematici, a quelli più intricati e pittorici ( io vorrei tanto ricamare così ma devo ancora lavorarci parecchio!). Decisamente il libro che dovrebbero sfogliare tutti quelli che ancora - sic!- pensano che il ricamo sia una cosa passata, una cosa da nonne, un'arte vecchia e superata... invece quest'arte è viva e palpitante, resa pulsante da questi creativi incredibili, ciascuno dei quali con il proprio stile e la propria voce ( e mani e fantasia) trasferisce su una semplice e anonima stoffa tutto il proprio mondo, le proprie idee e i propri sogni.

Il libro è pubblicato dalla casa editrice UPPERCASE, specializzata in arti creative: sul loro sito troverete il magazine e altre pubblicazioni decisamente interessanti per chi ama il craft come me.






















Nessun commento